Nido, Casa dei bambini e Primaria: Via E. Cantoni, 6 - Castellanza (VA)

Secondaria di primo grado > Via D. Chiesa, 6B - Castellanza

logo

TELEFONO

0331 504640

E-MAIL

info.montessori@acof.it

logo

0331 502647

info.montessori@acof.it

Viaggi e visite d’istruzione

Viaggi e visite d’istruzione

Sia le uscite didattiche giornaliere che i viaggi d’istruzione della durata di più giorni non hanno finalità meramente ricreative o di evasione dagli impegni scolastici ma sono da considerarsi a tutti gli effetti come iniziative complementari alle attività educative ed istituzionali della scuola.
Essi vengono attentamente programmati, organizzati ed effettuati, pertanto, per soddisfare ed implementare reali esigenze didattiche connesse ai programmi d’insegnamento di una o più materie, tenendo ben presenti i fini di formazione generale e culturale.

Finalità educative
  • Contribuire alla formazione generale della personalità dei bambini e dei ragazzi attraverso concrete esperienze di vita comune;
  • acquisire la consapevolezza della propria responsabilità di cittadino nei riguardi della realtà storica, culturale e ambientale;
  • incoraggiare l’incontro tra culture diverse in un’ottica di tolleranza e di pacifica convivenza;
  • sviluppare la capacità di interpretare criticamente l’evoluzione storica e l’organizzazione del territorio.

Il Consiglio di classe, nella fase di programmazione delle attività integrative, individua gli obiettivi più confacenti a un percorso didattico adeguato alle esigenze della classe, secondo le più recenti disposizioni legislative emanate dal Ministero della Pubblica Istruzione in materia. (C.M. n. 623 del 02 Ottobre 1996).

Tipologia dei viaggi e delle visite

Le uscite didattiche proposte a tutti gli alunni dell’Istituto (già a partire dalla Casa dei Bambini fino alla sezione Secondaria di primo grado) sono riconducibili alle seguenti categorie:

  • visite d’istruzione finalizzate a promuovere negli alunni una maggiore conoscenza sia del proprio Paese che di luoghi ubicati al di fuori dai confini nazionali, questi viaggi prevedono la visita di località d’interesse storico-artistico con ingresso a musei, mostre, monumenti e luoghi d’interesse di vario genere;
  • visite a parchi e riserve naturali, queste uscite sono considerate come momenti conclusivi di progetti in cui siano state sviluppate attività connesse alle problematiche ambientali;
  • visite a scuole a metodo differenziato Montessori, nel momento in cui vengono condivisi progetti di vario tipo con altre scuole (situate sia in Italia che all’estero) queste uscite vengono effettuate, laddove possibile, per incontrare direttamente gli alunni e gli insegnanti con cui si è collaborato, per entrare in contatto con altre culture nonché per migliorare la conoscenza e l’utilizzo pratico della lingua inglese come mezzo di comunicazione;
  • visite su territorio comunale, ad esempio Biblioteca Civica per percorsi di lettura.

I costi relativi alle uscite didattiche sono interamente a carico della famiglia e non sono compresi nel contributo annuale di frequenza.
La quota di ogni singola uscita viene comunicata esplicitamente e contestualmente alla consegna del modulo di adesione.
La quota, oltre a comprendere assicurazione, trasporto, ingresso a musei, monumenti e luoghi d’interesse di vario genere, guide accreditate o eventuali laboratori didattici (laddove previsti), copre senza lucro alcuno sia i costi di organizzazione che il servizio di accompagnamento e sorveglianza da parte degli insegnanti per tutta la durata dell’uscita didattica.